Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
12 novembre 2010 5 12 /11 /novembre /2010 18:17

Per avere una buona trita è meglio prendere il pezzo che più ci piace e farcelo tritare una sola volta; va cotta al punto giusto dentro e fuori, non al sangue e non troppo cotta, bruciacchiata.

Se volete un buon hamburger cotto bene e succoso allo stesso tempo, mettetelo in padella con un po’ di acqua e gli aromi che preferite, fatelo cuocere rigirandolo di tanto in tanto e appena si sta stringendo il sugo, aggiungete un filo d’olio d’oliva, rigirandolo nuovamente per farlo insaporire da ambo le parti, salate, servite e per chi lo vuole, aggiungetevi anche una fetta di limone per spruzzarne una goccia sulla carne per chi lo preferisce e una fetta di pane per intingere.

Se avete dell’insalata radicchio mettetela in padella con un filo d’acqua e uno spicchio d’aglio, sopra al radicchio appoggiate degli hamburger sempre fatti da voi, mettete il coperchio e nel frattempo che cuoce l’insalata gli hamburger vanno girati per permettere la cottura su entrambi i lati e a cottura quasi ultimata aggiungete sale e peperoncino quanto basta e un filo d’olio. Servite nel piatto con uno spicchio di limone.

Condividi post

Repost 0
Published by Anna Rinaldi
scrivi un commento

commenti

Renato 11/21/2010 13:51


Ciao, ho imparato da un mio amico pakistano un piatto semplice quanto gustoso. Essendo loro mussulmani, la carne trita viene possibilmente tagliata a coltello da loro stessi, in ogni caso grossa e
da tritacarne pulito. Peperone, pomodoro fresco, zenzero, paprika, cipolla (molta), il tutto cotto in tegame grosso con una decina di peperoncini rossi o verdi piccantissini. Viene fuori un piatto
unico che soddisfa per i suoi molteplici gusti e per chi, come me, ama il piccante e' un must. Kiss, Renato.


Anna Rinaldi 11/21/2010 15:20



Renato, questo è come il nostro ragù tritato a coltello o con il tritacarne ben pulito, ma noi non mettiamo lo zenzero, ho intenzione di scrivere di questo piatto fatto non solo con la trita, ma
c'è anche il ragù fatto con un pezzo di muscolo tagliato come uno desidera, poi lo spiegherò in un mio articolo come va fatto, ciao, grazie per il commento.



Presentazione

  • : Blog di Anna Rinaldi
  • Blog di Anna Rinaldi
  • : Poesie, scritti autobiografici, consigli vari, monologhi, prosa, saggi, canzoni e riflessioni; il suo mondo ottimista porta alla luce ricordi lontani, sogni e speranze, con lo sguardo proiettato sull'intero Universo che la circonda.
  • Contatti

Cerca Nel Sito