Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
29 novembre 2016 2 29 /11 /novembre /2016 23:39
Il filo conduttore: la vita e la scienza

La scienza su materia vivente in primis, dopo c’è lo scritto e lo studio, prima viene il ricercatore e ancor prima ci sono le sensazioni, che guidano a capire cosa ci sia nel sistema della vita, si! Siamo più avanti con le tecniche, ma la scienza e le situazioni esistono da quando si è creato il Mondo, sulle palafitte sono avvenuti i primi studi, dovevano pur iniziare da qualche parte.

Perché, la sensazione non fa parte della scienza? La mia sensazione mi fa credere che sia proprio così, che ne faccia proprio parte.

Il filo conduttore in tutto ciò che ci circonda: vita e scienza.

La logica e la scienza è la connessione di quando, come e perchè, non si muove foglia che Dio non voglia.

Sei un pozzo di scienza: applicala bene, in ogni cosa puoi apportare ciò che vuoi apportare alla scienza, ai propri fini di ciò che vuoi intraprendere, con esemplare fiuto per la tua posizione e nella crescita di ciò che è il tuo progetto.

Le noste sensazioni sono le basi nel nostro cammino di vita e questo a volte può essere forte per alcuni e meno forte per altri, che sorvolano certe connessioni che apporta la vita, la coscienza e la scienza.

La foto di questa vite con la sua uva è della varietà Moscato d’Adda, questa pianta è nata e cresciuta nel vaso nel nostro balcone, che prende tanto sole.

Ora ci regaliamo due righe in rima.

La scienza è un pozzo di novità: e i parametri?

Quelli bisogna studiarli a tavolino.

Tiri l’acqua al tuo mulino?

Deve pur girare, non ti pare?

L’acqua è vicina, bisogna pure usufruirne,

di certi possibili vantaggi della natura,

ecco quando si dice siamo proprio fortunati

e buona fortuna a tutti.

Condividi post

Repost 0
Published by Anna Rinaldi
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Blog di Anna Rinaldi
  • Blog di Anna Rinaldi
  • : Poesie, scritti autobiografici, consigli vari, monologhi, prosa, saggi, canzoni e riflessioni; il suo mondo ottimista porta alla luce ricordi lontani, sogni e speranze, con lo sguardo proiettato sull'intero Universo che la circonda.
  • Contatti

Cerca Nel Sito